Gomasio fai da te

14.3.22

Anni fa mi appassionai alla visione della vita e del cibo de prof Berrino, grazie alla cara Lorenza.
Non sono mai riuscita a seguire alla lettera i suoi insegnamenti ma alcune sue idee mi sono rimaste impresse e ormai le seguo senza nemmeno pensarci nella vita di ogni giorno.
La piu' rivoluzionaria per me, quella su come fare la spesa.

Oggi, approfittando del tema ad hoc di Light and Tasty, voglio parlarvi del Gomasio, anzi lascio la parola al meraviglioso Franco Berrino.

Vi diro' solo che il
Gomasio viene utilizzato in macrobiotica al posto del sale ed e' molto piu' salutare e gustoso. Provatelo.

 


E questo un articolo che ho trovato recentemente su come perdere peso nel corpo e nell'anima.
Si sente spesso parlare di dieta e di perdere peso, ma la vera perdita di peso va fatta per motivi altri, che vanno oltre l'estetica e approdano nell'anima, depp inside.

https://www.corriere.it/cook/news/cards/franco-berrino-15-regole-perdere-peso-corpo-anima/mangiare-momenti-giusti.shtml





GOMASIOIngredienti
7 cucchiai di sesamo
1 cucchiaio di sale


Procedimento.



Tostate il sesamo in una padella per qualche minuto, vi accorgerete che e' pronto quando prendendolo con un cucchiaio di metallo non ne restera' attaccato nemmeno un chicco al cucchiaio. Mettetelo in un mortaio. 
Tostate anche il sale per qualche minuto (pochi) per far evaporare il cloro. Unitelo al sesamo nel mortaio. 
Ora macinate tutto con il pestello e infine riponetelo in un barattolo per usarlo durante la settimana per salare i vostri cibi.



Partecipo con questa ricetta alla rubrica del Lunedi del Club di LIGHT & TASTY, che ha appunto come tema i semi oleosi
 
Ecco le altre proposte del team di Light and Tasty:

7 commenti

  1. Ho sentito parlare di questa preparazione per ridurre il sale negli alimenti, ora si può prepararlo facilmente anche in casa.
    un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. Che idea meravigliosa: questo lo preparo stasera!

    RispondiElimina
  3. Mi piace il gomasio, e di solito lo compro, ora me lo preparerò!

    RispondiElimina
  4. ed invece io il gomasio non l'ho mai provato, ma l'idea di sostituirlo al sale (che uso pochissimo) non mi dispiae affatto!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea! Lo provo senz'altro. Bravissima.

    RispondiElimina
  6. Berrino è uno scienziato che affascina, rimango sempre incantata quando lo ascolto. Ottima questa proposta!

    RispondiElimina